L'ArgineMaestro Associazione Culturale
storia arte ambiente cultura locale dialetto bassa-reggiana testimonianze archeologia prodotti del territorio

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni all'Associazione L'Argine Maestro per il 2019

Tessera 2019

Chi fosse interessato può inviarci una mail o contattare direttamente il Presidente dell'Associazione: Daniele Daolio

Tutti i giorni, vai sul Blog L'Argine Maestro, l'aggregatore di notizie, stimolazioni intellettuali, riflessioni, segnalazioni e interessanti spunti per meglio conoscere e comprendere il territorio Basso-Padano.

Archivio News

CATEGORIE  | 
 

Filòs sotto le stelle, in evidenza su PRIMA PAGINA

Venerdi, 21 Giugno 2013, 15:12

 

PrimaPagina

 

Tanti curiosi alla prima presentazione del terzo volume dell’Argine Maestro

Un filòs sotto le stelle, parlando della Bassa

Il racconto di storie, sapori, personaggi e luoghi di una terra da valorizzare

 

di GABRIELE MAESTRI

 

Guastalla. A suo modo, un filòs, una chiacchierata tra amici sotto le stelle, come era abitudine pochi decenni fa nella Bassa: storie, racconti, qualcosa da mangiare e da bere, avendo come soli nemici – come si conviene in terra di Po – l’afa e le zanzare.

Almeno sessanta persone hanno voluto partecipare mercoledì sera alla presentazione, un po’ particolare, del terzo volume della collana L’Argine Maestro, nata nel 2011 per opera dell’associazione omonima per preservare e divulgare il più possibile il patrimonio culturale e di tradizioni delle zone che traggono vita dal Fiume e ora disponibile nelle edicole e librerie del territorio.

Durante la serata (cui ha partecipato anche il sindaco Giorgio Benaglia) sono intervenuti molti di coloro che hanno contribuito a confezionare questa terza “puntata”, raccontando le vicende che hanno portato ai vari testi, cercando di dare voce alle emozioni legate a incontri e ricerche. C’è stato spazio per le suggestioni suscitate dalla cucina tradizionale, a riti legati alla tavola ormai perduti, come pure per alcune nozioni storiche sulla coltivazione del riso, un tempo molto diffusa nel reggiano.

Si è data voce alle storie di personaggi del passato (come il guastallese Piröl, ai più noto come macchietta ma complesso come personalità) e del presente, per la dignità e la convinzione con cui hanno scelto strade non facili (è il caso del “pastore del Po” Guido De Padova e di Antonio Manfredini, nato pugile e ora apprezzato arrotino); attenzione anche per la storia nota di Antonio Ligabue, presto oggetto di un docufilm del brescellese Ezio Aldoni.

Altre emozioni sono venute da luoghi di un passato nemmeno troppo lontano, come le fabbriche di cappelli di paglia a Luzzara o il cinema Centrale a Guastalla («A vederlo chiuso mi piange il cuore» ha ricordato Sabrina Alberini, figlia di Giorgio, ultimo gestore della sala) o dal senso di comunità che il sisma, nella tragedia, ha ricreato. Gli interventi e gli scambi di opinioni a fine serata, poi, hanno permesso di raccogliere spunti per le prossime uscite dell’Argine, perché l’opera di conservazione della Bassa possa continuare.

 

 

da: PRIMA PAGINA venerdì 21 giugno 2013

 

Sabato, 19 Ottobre 2019

L'Argine Maestro
Via Pieve, 27
42016 Guastalla [RE]

Presidente
Daniele Daolio

Vicepresidente
Paolo Curti